Docenti italiani e internazionali e professionisti provenienti dalle realtà più dinamiche dell’impresa sociale guideranno gli studenti nel loro percorso formativo.

Approved
Davide Agazzi

Comune di Brindisi

Esperto di innovazione e imprenditoria sociale, attualmente lavora per il Comune di Brindisi, come project manager di Palazzo Guerrieri, il laboratorio di innovazione urbana della città. Precedentemente ha lavorato al Comune di Milano, all'interno del Gabinetto del Sindaco e come esperto esterno dell'Assessorato allo Sviluppo Economico. Prima di passare al settore pubblico, ha lavorato in società di consulenza, think tank ed associazioni, con incarichi di responsabilità. Membro del Consiglio Direttivo di ActionAid Italia, co fondatore dell’associazione Innovare per Includere e del comitato Ti Candido - il potere della democrazia.

Approved
Damiano Aliprandi

Fondazione Fitzcarraldo

Coordinatore dell’Area Ricerca di Fondazione Fitzcarraldo e imprenditore culturale. Si occupa principalmente di impresa culturale e di rigenerazione urbana. Da alcuni anni si occupa in particolare di innovazione nelle organizzazioni culturali, svolgendo attività di accompagnamento per i programmi “Culturability”, “Funder 35” e CulturalMente Impresa (www.fondazionecariparo.net ). Responsabile e coordinatore generale dell’evento culturale Paratissima (www.paratissima.it ) e del suo network internazionale (paratissima.international) attraverso il quale promuove iniziative finalizzate a valorizzare gli artisti e i creativi emergenti in tutta Europa.

Approved
Martina Bacigalupi

The Fund Raising School

Proviene da un percorso di studi che le ha fatto acquisire competenze in termini di project management e grant seeking. Dopo aver collaborato con l’istituto culturale Luigi Sturzo per 5 anni, attualmente è responsabile progetti di Fondazione Agidae Labor. È, inoltre, consulente fund raising per il Siena Art Institute e l’associazione Circo e dintorni. Dal 2003 tiene corsi di formazione sulla progettazione culturale e il fund raising, entrando a far parte del corpo docenti della Fund Raising School nel 2004, per la quale coordina i corsi Fundraising con le fondazioni internazionali e Cultura e Fundraising. E’ socia ASSIF , l’Associazione Italiana Fundraiser dal 2009.

Approved
Marcello Balbo

Responsabile Scientifico - Università Iuav di Venezia

Docente di urbanistica. È responsabile scientifico del Master e della Cattedra Unesco “Social and Spatial Integration of International Migrants: urban policies and practices”. Ha pubblicato numerosi articoli, sia in Italia che all’estero, su temi attinenti le trasformazioni e la gestione della città. vÉ stato consulente per diversi progetti multilaterali e bilaterali di Pianificazione Urbana in Paesi diversi come Afghanistan, Cambogia, Eritrea, Somalia and America Latina. È autore di diversi articoli scientifici e pubblicazioni sull’urbanizzazione e lo sviluppo locale nel Sud.

Approved
Matteo Bartolomeo

Avanzi - Sostenibilità per Azioni

Laureato in Economia e Commercio, ha conseguito un Master europeo in gestione ambientale. Dopo alcuni anni in Fondazione Eni Enrico Mattei, contribuisce alla fondazione di Avanzi, di cui oggi è Presidente. Esperto di innovazione sostenibile, green economy e stakeholder engagement e corporate social responsibility. È Amministratore Delegato di Make a Cube, il primo incubatore italiano dedicato a start up ad alto valore ambientale e sociale. Coordina alcuni progetti di ricerca applicata e di consulenza a favore della Commissione Europea, di grandi imprese e amministrazioni pubbliche. Al Politecnico di Milano è docente a contratto in Economica dell'Ambiente e dei Beni Pubblici (Facoltà di Architettura e Società).

Approved
Davide Bazzini

IUR

Laureato in Sociologia, ha conseguito il Dottorato di ricerca in Sociologia dell’Ambiente e del Territorio. In oltre vent’anni di attività professionale, ha maturato esperienze nella direzione e nel coordinamento di enti ed aziende pubbliche e private, nella progettazione e nella gestione di attività di educazione e formazione ambientale e allo sviluppo sostenibile, nel Project Management di processi ad elevata complessità, in particolare nei settori legati alla Rigenerazione urbana ed alla progettazione dello Sviluppo Locale Sostenibile.

Approved
Massimo Bricocoli

Politecnico di Milano

È Professore Ordinario di Tecniche e Pianificazione Urbanistica presso il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano dove insegna Housing and Neighbourhoods e Urban Ethnography presso la Scuola di Architettura, Urbanistica e Ingegneria delle Costruzioni ed è membro del collegio docenti del dottorato in Urban Planning Design and Policy. Si occupa di forme e modi dell’azione pubblica e del governo del territorio con particolare riferimento ai nessi tra politiche di welfare e politiche e progetti di rigenerazione urbana, processi di organizzazione spaziale e sociale, politiche di housing. Su questi temi ha coordinato e contribuito a progetti di ricerca in Italia e all’estero.

Approved
Claudio Calvaresi

Avanzi. Sostenibilità per azioni

Dottore di ricerca in Urbanistica, senior consultant di Avanzi, lavora come esperto nel progetto ANCI “Metropoli strategiche” e per la Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile del Ministero dell’Ambiente. Svolge attività di ricerca e consulenza per politiche e progetti di rigenerazione urbana in quartieri difficili e di sviluppo territoriale in aree interne. Si occupa di innovazione sociale e city making. È stato direttore dell’area Politiche Urbane di IRS, valutatore del programma Urbact 2014-20 e consulente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle periferie (XVII legislatura).

Approved
Adriano Cancellieri

Coordinatore e docente - Università Iuav di Venezia

E’ sociologo urbano all’Università IUAV di Venezia ed è ricercatore della Cattedra Unesco SSIIM (Social and Spatial Inclusion of International Migrants). È, inoltre, membro fondatore del network interdisciplinare ‘Tracce Urbane’. Si occupa con metodi di ricerca qualitativi di: relazioni interculturali, spazi pubblici e attivazione sociale, processi di segregazione residenziale, capacity-building, rigenerazione urbana dal basso e sviluppo locale.

Approved
Laura Colini

URBACT

Laura Colini Phd in Urban and Territorial Studies, works as academic and independent consultant for EU COM Dg regio, EU URBACT programme as expert since 2010. Trained at UniFlorence, IT, Program On Negotiation (PON) Harvard University and MIT, Boston, MA, USA with post-doctoral Grant at Sorbonne Paris IV and Marie Curie Fellow at Bauhaus University, Germany. Her current research interests are related to studies in European urban policies, marginalisation and financialization in European cities. Active member of Inura network.

Approved
Paolo Cottino

K-City Rigenerazione Urbana

Urbanista e policy designer, Dottore di Ricerca in Pianificazione e Politiche Pubbliche del Territorio allo Iuav di Venezia. Ha svolto per un decennio attività di ricerca e insegnamento al Politecnico di Milano. Autore di diversi saggi e pubblicazioni scientifiche nel campo delle politiche urbane, è stato recentemente incaricato dal MIBACT quale esperto nazionale di processi di city making. Socio fondatore di KCity, società di professionisti multidisciplinari specializzata nel design strategico per la rigenerazione urbana, dal 2014 è Amministratore e Direttore Tecnico della società.

Approved
Roberto Covolo

Comune di Brindisi

Ha esperienze professionali, di studio e di ricerca, in Italia e all’estero, sui temi dello sviluppo locale, della sostenibilità ambientale e dei processi partecipati. È stato assessore alle politiche giovanili del Comune di Terlizzi, promuovendo un progetto partecipato per la trasformazione di un ex mattatoio in un centro innovativo per la produzione di eventi culturali. Dal 2007 al 2011 ha lavorato per Bollenti Spiriti, il programma della Regione Puglia per le politiche giovanili. Dal 2012 coordina le attività di “ExFadda”, un ex stabilimento enologico a San Vito dei Normanni che vuole trasformare nello spazio culturale più bello della Puglia. Dal 2018 è Assessore alle Programmazione Economica del Comune di Brindisi

Approved
Ilda Curti

Project e design manager, european projects consultant

Esperta di Europrogettazione, gestione e amministrazione di programmi complessi in ambito urbano, territoriale e socio-culturale. Docente, formatrice e consulente su politiche comunitarie, sviluppo locale, politiche di rigenerazione urbana e integrazione, progettazione culturale ha svolto attività di ricerca in Italia e all'estero. Dal 2006 al 2016 Assessore della Città di Torino con deleghe alla rigenerazione urbana, politiche di integrazione, Pari Opportunità e Diritti, Arredo urbano e Suolo pubblico, programmi comunitari.

Approved
Michele D'Alena

Urban Center Bologna/Ufficio per l'Immaginazione Civica - Università di Bologna

Veneto di nascita e bolognese d'adozione, ha esperienze nel sociale, nel privato e nella Pubblica Amministrazione e si occupa di tecnologia, processi di innovazione sociale e cambiamento ad “impatto civico”. Al Comune di Bologna ha coordinato l’Agenda Digitale, la nuova rete civica e le politiche collaborative. Ha esperienze come consulente in progetti di innovazione con Regione Toscana, UnionCamere nazionale, Camera di Commercio Italiana in Germania, O-One. Prima ancora in APAS ER e AUSL Bologna seguendo progetti di comunicazione sociale e interculturale. Per l’Università di Bologna si è occupato di marketing territoriale nel web 2.0. E' attivamente impegnato come attivista in RENA.

Approved
Annibale D'Elia

Comune di Milano

Annibale D’Elia, nato a Milano nel 1970, si occupa da diversi anni di innovazione delle politiche pubbliche. Dopo aver lasciato la carriera musicale, ha studiato all’Università di Bari e di Firenze, e ha cofondato una cooperativa premiata nel 2000 come migliore impresa giovanile d’Italia. Negli ultimi anni ha diretto il programma della Regione Puglia per i giovani “Bollenti Spiriti” e ha fatto parte della task force del Ministero dello Sviluppo Economico sulle startup innovative. Nel 2016 ha cofondato Innovare per Includere, un think tank collaborativo sulle politiche urbane con sede a Milano. Oggi è Direttore Innovazione Economica e Sostegno all’Impresa del Comune di Milano

Approved
Roberta Franceschinelli

Fondazione Unipolis

Coordinatrice dell’area cultura di Unipolis, la fondazione d’impresa del Gruppo Unipol. Ideatrice e project manager di tutte le attività legate al programma “culturability”, inclusi i rispettivi bandi, si è occupata di progetti e imprese di innovazione culturale e sociale. In particolar modo, nel corso degli ultimi anni ha lavorato sul tema della rigenerazione e riattivazione di spazi a base culturale. Project leader di “Artists@Work. Creativity for Justice and Fairness in Europe”, progetto europeo di cooperazione tra Italia, Francia e Bosnia Erzegovina. Svolge attività di valutazione e di mentoring di progetti in ambito culturale per diverse organizzazioni e fondazioni. Ha collaborato con LabGov, il Laboratorio per la Governance dei beni comuni dell’Università LUISS di Roma e diverse istituzioni culturali della città di Bologna.

Approved
Laura Fregolent

Università Iuav di Venezia

Architetto, PhD in Scienze e metodi per la città e il territorio europei è professore di I fascia s.s.d. Icar 20 – Tecnica e pianificazione urbanistica.
Ha svolto attività di ricerca e collaborazione scientifica nel campo degli studi urbani con particolare attenzione ai processi di trasformazione urbana e dispersione insediativa e alle dinamiche sociali ad esse connesse. È membro del collegio docenti del dottorato in Pianificazione territoriale e politiche pubbliche del territorio dell'Università Iuav di Venezia. È co-direttore della rivista Archivio di Studi Urbani e Regionali (indicizzata Scopus) edita da FrancoAngeli.

Approved
Lorenzo Liguoro

Sherpa srl

Ha conseguito laurea specialistica in Politiche dell’Unione Europea presso l’Università degli Studi di Padova. La sua mission è quella di favorire la partecipazione di stakeholders italiani, pubblici e privati, all'interno del policy cycle europeo. Dal 2007 ad oggi ha partecipato alla scrittura e realizzazione di oltre 50 progetti sostenuti da finanziamento europeo su molteplici settori di intervento: lavoro, immigrazione, innovazione, ricerca, energia. L’expertise maturata riguarda l’intero ciclo di progetto, dalla pianificazione alla valutazione conclusiva. Dal 2014 è Professore di Europrogettazione presso il Corso di Laurea Magistrale in Studi Europei dell’Università di Padova e dal 2017 è socio e membro del CdA dello Spin-off del medesimo Ateneo denominato Sherpa srl, attivo nel trasferimento tecnologico nell’ambito della programmazione multilivello per lo sviluppo locale.

Approved
Giovanna Marconi

Università Iuav di Venezia

È ricercatrice TD presso l’Università Iuav di Venezia dove insegna Europrogettazione per la Governance urbana e al laboratorio di Progettazione urbanistica e progettazione urbana del corso di laurea in Pianificazione urbanistica e territoriale. Dal 2008 è anche ricercatrice della Cattedra Unesco SSIIM sull’Inclusione Sociale e Spaziale degli Immigrati Internazionali, Politiche e Pratiche Urbane. I principali temi di ricerca sui quali lavora sono: città e diversità, migrazioni sud-sud, migrazioni di transito, inclusione urbana degli immigrati internazionali, interculturalità. Su questi temi ha pubblicato numerosi articoli ed elaborato/partecipato a diversi progetti di ricerca internazionali.

Approved
Letizia Melchiorre

Kilowatt

È socia di Kilowatt. Laureata in Scienze della Comunicazione e specializzata in marketing digitale presso l’Università di Bologna, si occupa di strategie di comunicazione e web marketing e tiene numerosi corsi di formazione sul tema [tra cui UNIBO, Ecipar, FormArea, Irecoop, Legacoop Nazionale].

Approved
Ezio Micelli

Università Iuav di Venezia

Docente all'Unversità Iuav di Venezia. Si occupa di partenariato pubblico privato nelle trasformazioni urbane. Autore di numerose pubblicazioni sul tema (tra tutte, La gestione dei piani urbanistici, Marsilio, Venezia, 2011, e, con A. Mangialardo, Riuso urbano e immobili pubblici: la valorizzazione del patrimonio bottom up, in Territorio, 79, 2016). Ha collaborato a diversi progetti (fra gli altri, al Piano di Governo del Territorio di Milano e al Piano Strutturale di Bologna). È stato Assessore all’Urbanistica del Comune di Venezia ed è stato membro del gruppo di lavoro Rinnovo Urbano del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti per la riforma della legge nazionale urbanistica.

Approved
Simona Morini

Università IUAV di Venezia

Professore associato di Filosofia della Scienza presso l’Università IUAV di Venezia, dove insegna Teoria delle Decisioni Razionali e dei Giochi e Filosofia della Scienza. I suoi temi di ricerca riguardano la razionalità non dimostrativa, l’incertezza, il rischio, l’epistemologia sociale, la filosofia dell’economia, la filosofia e la storia della probabilità.Il suo ultimo libro è Il rischio. Da Pascal a Fukushima, Bollati Boringhieri, Torino 2014.

Approved
Elena Ostanel

Coordinatrice e docente - Università Iuav, Marie Sklodowska-Curie Fellow on Neighbourchange

È Marie Sklodowska-Curie Fellow per il progetto NEIGHBOURCHANGE presso l’Università Iuav di Venezia, in collaborazione con la University of Toronto e TUDelft. Dottore di ricerca in Pianificazione Territoriale e Politiche Pubbliche del Territorio, svolge attività di ricerca e progettazione in quartieri ad alto tasso di immigrazione. È stata visiting Professor alla Venice International University per il corso City and Immigration, coordina il modulo "Innovazione nel governo locale" per il Master Iuav in Rigenerazione Urbana e Innovazione Sociale. Tra le pubblicazioni più recenti: Spazi fuori dal Comune. Rigenerare, includere, innovare, FrancoAngeli, 2017.

Approved
Gaia Redaelli

Casa della Regione Andalusia

È architetto, Dottore di Ricerca in Progettazione Architettonica e Urbana e dal 2003 è docente di Progettazione architettonica presso la Facoltà di Architettura e Società del Politecnico di Milano. Dal 2003 al 2012 è Direttrice della Fundación Arquitectura Contemporánea, un istituto privato di interesse pubblico a Córdoba, Spagna, che si occupa di ricerca e diffusione della architettura e della città contemporanea. Dal 2012 al 2015 è Direttrice Generale di ristrutturazione edilizia, urbana e architettura dell'Assessorato alle Opere pubbliche e alla Casa della Regione Andalusia. Socia dal 1997 dello Studio Redaelli Speranza architetti associati (www.srsarch.it ) ha all’attivo vari progetti e opere di edifici e spazio pubblico, ristrutturazione e rigenerazione urbana, oltre a diversi premi e riconoscimenti internazionali.

Approved
Lucio Rubini

Tutor – Università Iuav di Venezia

Lavora come libero professionista con studi di consulenza, enti e istituti di ricerca nel campo delle politiche per la città e il territorio. Per l'Università Iuav svolge attività di docenza e ricerca sul riutilizzo e riqualificazione di spazi urbani dismessi. È coordinatore del Master U-Rise, sui temi della rigenerazione urbana e dell'innovazione sociale.
Per VIU Venice International University è project manager di diversi progetti europei di ricerca sui temi dello sviluppo sostenibile delle città, con particolare attenzione alle tecniche di analisi e pianificazione della mobilità. Sempre per VIU è coordinatore scientifico della PhD Academy “Mobility challenges for future society”

Approved
Nicoletta Tranquillo

Kilowatt

Laureata in Economia presso l’Università Bocconi di Milano. È co-fondatrice di Kilowatt, per cui si occupa di sostenere la nascita e diffusione di modelli di business innovativi, collaborativi e ad impatto, nei campi dell’innovazione sociale, dell’economia circolare, del welfare, dell’agricoltura sociale e della sostenibilità ambientale.

Approved
Paolo Venturi

AICCON

Direttore di AICCON, Centro Studi su non profit e cooperazione (Università di Bologna). Componente del Consiglio Nazionale del Terzo settore, del Comitato scientifico della Fondazione Symbola e della Social Impact Agenda per l'Italia. Membro dell'Advisory Board di Nesta Italia, della Consulta della cooperazione della Regione Toscana. Docente di imprenditorialità sociale e innovazione sociale presso Università di Bologna. Collabora con Vita Non Profit, Nòva - il Sole 24 Ore e Corriere della Sera- inserto Buone Notizie).

Approved
Flaviano Zandonai

Gruppo cooperativo CGM

Sociologo, si occupa da oltre vent’anni di terzo settore e impresa sociale, svolgendo attività di ricerca applicata, formazione, consulenza e divulgazione editoriale. Ha lavorato per istituti di ricerca e coordinato reti tra comunità scientifica e imprenditoria sociale. Oggi è open innovation manager presso il Gruppo cooperativo Cgm. Collabora inoltre con il magazine Vita e anima con Paolo Venturi il blog “tempi ibridi” dedicato all’innovazione istituzionale e alle nuove value chain tra profit e nonprofit. @editormanque