Lo stato dell'account di questo utente è Approvato
Gaia
Redaelli
Casa della Regione Andalusia
E' architetto, Dottore di Ricerca in Progettazione Architettonica e Urbana e dal 2003 è docente di Progettazione architettonica presso la Facoltà di Architettura e Società del Politecnico di Milano. Dal 2003 al 2012 è Direttrice della Fundación Arquitectura Contemporánea, un istituto privato di interesse pubblico a Córdoba, Spagna, che si occupa di ricerca e diffusione della architettura e della città contemporanea. Dal 2012 al 2015 è Direttrice Generale di ristrutturazione edilizia, urbana e architettura dell'Assessorato alle Opere pubbliche e alla Casa della Regione Andalusia, ruolo dove sperimenta politiche urbane che vanno dal sistema a rete dell'Andalusia, alla riqualificazione della città consolidata, alla ristrutturazione del patrimonio regionale di case popolari, al riuso di edifici di interesse storico, alla riqualificazione e attivazione dello spazio pubblico e alla ricerca applicata su questi temi. Partecipa a seminari e conferenze in Italia, Spagna e all’estero, ed é visiting professor tra le altre a Cittá del Messico, Porto, Madrid, Siviglia, Cadice, Pavia, Samarcanda, Santiago del Chile, Salvador de Bahia. Ha curato varie mostre e pubblicato diversi libri, tra cui “I paesaggi invisibili. Tre conversazioni portoghesi: Carrilho da Graça, Siza, Souto de Moura” (Milano, 2007) e “José Maria Garcia de Paredes” (Córdoba, 2004), primo volume della collana “Itinerarios de arquitectura” della quale è direttrice, oltre a molteplici articoli e saggi come pubblicista sulla architettura e la città. Socia dal 1997 dello Studio Redaelli Speranza architetti associati (www.srsarch.it) ha all’attivo vari progetti e opere di edifici e spazio pubblico, ristrutturazione e rigenerazione urbana, oltre a diversi premi e riconoscimenti internazionali.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someoneShare on Google+